- MENU -
HOME

Biografia

Ennia Pallini "Margherita"

Galleria Fotografica

Art Gallery

Mondo Piccolo

Bibliografia

Galleria Internazionale Copertine

Brescello

Guareschi

Biografia

1959-1961: Cademario - la morte di Candido

ottobre 1959: durante il suo soggiorno a Cademario in Ticino ("Cadegigi" nella finzione letteraria), per motivi di salute, Guareschi scrive Il compagno don Camillo, che appare a puntate su Candido (uscirà in volume nel 1963). A partire dal 1956 Guareschi passerà l'autunno e l'inverno a Cademario.

1961: Guareschi scrive il soggetto, la sceneggiatura e i dialoghi per Don Camillo Monsignore...ma non troppo.

22 ottobre: dopo l'ennesima modifica ai danni della sua sceneggiatura, lo scrittore abbandona Candido e Rizzoli chiude il giornale.

E così l'Ometto* del Candido, il 22 ottobre del 1961, si congeda [...] Voi capite dove voglio arrivare: è successo che il vecchio Giovannino, passato senza danni in mezzo a tanti grossi guai, è scivolato sulla buccia di qualcosa. Così mi incarica di dirvi che gli dispiace immensamente, dopo tanti anni, di lasciarvi.

(* Si riferisce al personaggio coi baffi che compare sotto la scritta Candido e che vuole rappresentare Guareschi)

 

Precedente - Successiva

 

 

 

Pagina del Candido autografata dalla famiglia Guareschi

Pagina del Candido

Il congedo dell'Ometto